Lastre Fonoisolanti

LASTRA ESP
LASTRA IN GESSO RIVESTITO ACCOPPIATA A MEMBRANA ANTIVIBRANTE AD ALTA DENSITÀ

ESP è una lastra in gesso rivestito accoppiato con una membrana Silent Foil in EPDM additivata da cariche minerali caratterizzata da una notevole massa superficiale e ottime caratteristiche meccaniche.
La particolare composizione della membrana Silent Foil permette una elevata durabilità nel tempo unita ad una estrema facilità di taglio con un semplice taglierino.
La lastra ESP puo' essere utilizzata nella realizzazione di tramezzi divisori ad alto isolamento o nelle riqualificazioni di pareti in muratura, incrementandone il potere fonoisolante. Puo' essere utilizzata anche in controsoffitti fonoisolanti al fine di aumentare ulteriormente le prestazioni delle opere. E' possibile associare alle lastre ESP le lastre ad altissima densità Sound Break.

scarica PDF

LASTRA AMBER
LASTRA IN GESSO RIVESTITO ACCOPPIATA A LATTICE CENTRIFUGATO ESPANSO

La lastra AMBER nasce dall’esigenza di ottenere le massime prestazioni in un ingombro ridottissimo. È costituita da una lastra in gesso rivestito fibrato accoppiato con un materassino in gomma centrifugata espansa.
La lastra Amber consente di svincolare la superficie da rivestire (muratura o pareti leggere) dalla massa delle lastre in gesso rivestito. Può essere applicato come rivestimento in aderenza di pareti (possibilmente unita ad una lastra in gesso rivestito o ad una lastra Sound Break).
La superficie puntiforme riduce il contatto tra la parete ed il gesso rivestito diminuendo ulteriormente la trasmissione delle vibrazioni.

scarica PDF

LASTRA SOUND BREAK
LASTRA IN GESSO RIVESTITO AD ALTA DENSITÀ

SOUND BREAK è una particolare lastra in gesso rivestito ad alte prestazioni. È caratterizzata da una notevole resistenza meccanica ed un‘altissima resistenza impattiva; inoltre l’elevata massa superficiale la rende ideale per tutte quelle applicazioni in acustica dove il peso risulta fondamentale e gli spazi a disposizione ridotti.
La durezza che la contraddistingue le permette di essere utilizzata sia come lastra di finitura che come lastra a contatto con le strutture prima di una lastra ESP.

scarica PDF